GESAMTKATALOG
AUTOREN
A B C D E F G H I J K L M N O P R S T U V W Z
NEWSLETTER
Email:
ANMELDEN ABMELDEN
DAS BUCH

Alex Boschetti

Un interminabile inverno

Noir sottile e spiazzante, Un interminabile inverno è un gioco di intrecci psicologici e di verità sotterrate che incolla il lettore dalla prima all’ultima pagina.
Una storia costruita su capitoli brevi e fulminanti, con un finale in crescendo e decisamente sorprendente.


 

Era come se, in quella notte buia e nevosa,
avesse rigurgitato con un conato doloroso tutto l’alfabeto nella neve.


Un professore universitario all’apice della sua carriera. L’ombra del male che cala improvvisamente sulla sua luminosa stella. Una resa dei conti senza scampo, innanzitutto con se stesso.

Albert Kleim vive tra Bologna e New York. Ha una vita apparentemente perfetta e costellata di successi, costruita lontano dalla sua terra natia, l’Alto Adige. È un accademico di grido e un noto opinionista nei più importanti salotti televisivi. D’un tratto il figlio più piccolo scompare nel nulla, senza lasciare alcuna traccia. Ha inizio così una lunga e dolorosa discesa agli inferi: le ricerche senza esito, la famiglia che va a rotoli, l’incubo della depressione lo faranno entrare in contatto con un mondo parallelo, torbido e crudele. Un mondo che lo porterà a guardare al suo passato e alla sua stessa esistenza con occhi diversi.

Sullo sfondo, un Alto Adige incantato e severo, custode di memorie senza tempo e di segreti inconfessabili. Una terra di antichi conflitti e sentimenti contrastanti, che si attacca alla pelle e al destino con la stessa, silenziosa ostinazione di un interminabile inverno.


 

 

  • italiano
  • 2017
  • pp 280
  • EUR 14,00
Vi consigliamo anche
Amateurs Biscotti al cardamomo C’era in Germania un Girasole Gli occhiali di Tito Ichnusa Il silenzio La bionda nel sacco Narrare l’Alto Adige