GESAMTKATALOG
AUTOREN
A B C D E F G H I J K L M N O P R S T U V W Z
NEWSLETTER
Email:
ANMELDEN ABMELDEN
DAS BUCH

Lucio Giudiceandrea, Aldo Mazza

Stare insieme è un'arte

Vivere in Alto Adige/Südtirol

L’Alto Adige/Südtirol è oggi una società in bilico.
Può cadere nella deriva etnica o può diventare un modello di convivenza, dove le diverse comunità e identità non siano concorrenti, ma complementari.
Questo libro, che inaugura la collana «Territorio, Gesellschaft», vuole favorire la seconda prospettiva.
 



Stare insieme tra persone di lingua e cultura diversa non è una condizione naturale, ma un’arte da apprendere. Se ignoriamo la storia, la sensibilità e la lingua dei nostri vicini, sarà difficile superare le contrapposizioni. Se invece impariamo a tenere conto del punto di vista di chi è diverso da noi, saremo pronti a cogliere tutti i vantaggi del vivere in una regione dove le culture s’incontrano.

È un percorso a volte faticoso, che richiede rinunce e compromessi da parte di tutti. Ma è anche ricco di soddisfazioni per gli individui e la società che intendono affrontarlo.


Il conflitto tra i gruppi linguistici ha dalla sua parte gli automatismi, i pregiudizi, i pensieri semplici; esso può contare sul fatto che dividersi, riconoscersi come nemici è la reazione più immediata. Stare insieme invece richiede la fatica dei pensieri complessi; stare insieme è un’arte, un’arte difficile e interminabile, che va coltivata e praticata senza mai illudersi di possederla una volta per tutte. Non esiste una progressione necessaria dal bene al male, o viceversa; checché ne dicano gli storicisti, la storia non ha alcuna direzione predefinita, né alcun regista che scriva il suo copione. Nessuno è artefice del nostro destino, tranne noi stessi.
 

con contributi di:
Gabriele Di Luca, Il punto di vista del "traditore"
Hans Karl Peterlini, L'albero della lettura

  • italiano
  • 2012
  • pp 181
  • EUR 16,00
rassegna stampa
24/11/2012 - Corriere dell'Alto Adige
L'arte della convivenza diventa un volume
27/11/2012 - Corriere dell'Alto Adige
Non bastano regole e soldi di Toni Visentini
28/11/2012 - Made in Bolzano - Blog
"Stare insieme è un'arte" (la presentazione)
28/11/2012 - Corriere dell'Alto Adige
L'«altro» Sudtirolo
06/12/2012 - FF Das Südtiroler Wochenmagazin
Die Bar der "anderen"
10/01/2013 - FF Das Südtiroler Wochenmagazin
Schwache Italiener sind gefährlich
03/12/2012 - Vita Trentina
L'Alto Adige quotidiano
31/01/2013 - Der Brixner
Die Kunst des Zusammenlebens
27/02/2013 - Corriere della sera
Alto Adige, le metà sempre più lontane
28/02/2013 - Dolomiten
Das Zusammenleben "tischlern"
01/03/2013 - Der Erker
Stare insieme è un'arte
14/03/2013 - QuiMerano
Stare insieme è un'arte
22/03/2013 - Politika13
Recensione di Giorgio Mezzalira
Vi consigliamo anche
Dialekt und Mehrsprachigkeit | Dialetto e plurilinguismo Lingue e culture in Tandem | Spracherwerb und interkultureller Austausch Interkulturelles Handeln | Agire tra le culture Le insidie della vicinanza Storie di lingua Acquabianca Undici traslochi La valigia del doganiere Mehr als eine Sprache | Più di una lingua Noi figli dell’autonomia Vassalli, il Sudtirolo difficile