GESAMTKATALOG
AUTOREN
A B C D E F G H I J k L M N O P R S T U V W Z
NEWSLETTER
Email:
ANMELDEN ABMELDEN
DAS BUCH

Cinzia Zungolo

Porto della zingara

È prosa di forte impatto visionario e fabulatorio (La notte tiepidamente beve nel mare, le onde guidano piano, il veliero dei pensieri attracca e se ne va). È narrazione vivace, fresca accattivante e a sicura tenuta di lettore”.
Francesco Roat, Pulp Libri


Nel villaggio di São Bento, sulla costa settentrionale del Portogallo, la vita scorre senza fretta. Il vecchio professore, alla fine dei suoi giorni, vive rintanato nella sua villa modernista, evitando accuratamente d’incrociare i propri simili, soprattutto il parroco, mite figura dedita alle pecorelle smarrite e più ancora alla cura delle proprie piante. C’è anche Mario, l’italiano rifugiatosi fin lì per gestire un piccolo bar che affaccia sulla statale. Un mattino, al suo caffè approda Ines, ragazza irriverente e capricciosa, capace della cruda sincerità che è propria delle persone autentiche. Il suo arrivo, apparentemente casuale, sconvolgerà ogni equilibrio. Ne nasceranno situazioni comiche e paradossali, sempre venate di amarezza e disincanto, di sottile tragicità. Fino a una conclusione inaspettata che, sull’onda di un doloroso passato finalmente riportato alla luce, svelerà nei protagonisti la possibilità di riappropriarsi di un significato nuovo per le loro vite.
  • italiano
  • 2010
  • pp 124
  • EUR 12,00